VIDEO INTERVISTA A TOMMASO PARADISO: IL TOUR, LE SUE CANZONI E LA VOGLIA DI RACCONTARE UNA STORIA.

Ci sono volte in cui la musica crea un distacco tra la sua essenza più profonda e l’istinto di chi l’ascolta. Altre volte, al contrario, si assiste ad una commercializzazione mediatica dei significati che porta irrimediabilmente alla dispersione degli stessi. Banalizzandoli. Tommaso Paradiso, cantante e autore dei Thegiornalisti, durante il suo tour acustico ha fatto qualcosa di diverso. Di intimo e spontaneo. Ha colmato una distanza, avendo allo stesso tempo cura della sua arte, rendendo il pubblico parte attiva di un consueto dialogo creativo con la sua follia. “Volevo raccontare una storia al pubblico, volevo ridere, scherzare, andare in giro, sentirmi a casa. Un pianoforte al centro e tanta gente intorno ad ascoltare.  Non posso dire che non sia andata esattamente così. Sarà perché molte delle canzoni che Tommaso ha scritto sono un qualcosa che attendevano, che speravamo di ascoltare prima o poi; sarà per la sua spontaneità ed il suo gusto un po’ vecchie maniere; ma quell’atmosfera ha ridato italianità al cantautorato contemporaneo. E tutto questo ci convince. Perché celebrativo di un approccio alle emozioni e allo scambio che è solo nostro. Beh, grazie.